I Piani sono niente. La Pianificazione è tutto.

 

Creare una previsione può essere facile: un foglio di calcolo, un po' di tempo, qualche stima, ed è fatta.  Aspetta ora del tempo, e verifica la previsione rispetto ai risultati effettivi: forse è stata in buona parte rispettata, forse no. Quindi? Prevedere è servito a qualcosa? Nella migliore delle ipotesi, a poco.

Pianificare non significa solo prevedere: significa definire una visione del futuro, e un piano di azione per avvicinarsi il più possibile ad essa.

 

Dalla previsione al budgeting

La migliore previsione non si trasforma automaticamente in un obiettivo, se chi lo deve realizzare non lo ha condiviso partecipando al processo attraverso uno strumento appropriato.

Stabilire dove si vuole arrivare, e quali azioni compiere a tale scopo, è l'essenza del budgeting: per questo, ai tuoi collaboratori richiedi impegno e conoscenza del business. Al processo e al sistema informativo ci pensiamo noi.

 

Abbiamo il budget. E ora? 

La probabilità di arrivare all'obiettivo aumenterà di molto se, intrapresa la strada, sarà possibile verificare periodicamente dove si è, per decidere come proseguire.

Per questo, una volta formato il budget, è necessario un reporting tempestivo e accurato, che evidenzi scostamenti e trend. 

continua a leggere...